Corso Base RADIO TLC per operatori radio di Protezione Civile

L’Associazione UOR BERGAMO come ogni anno nei mesi autunnali organizza il Corso Base RADIO e TLC per Operatori Radio di Protezione Civile, rivolto ai propri nuovi soci iscritti, per i già soci che desiderano fare un ripasso, ma aperto anche ai volontari aderenti ad altri gruppi di Protezione Civile che vogliono capirne qualcosa di più di radiocomunicazioni.

Lo scopo del corso è quello di formare volontari specializzati nelle TLC di Protezione Civile e fare in modo che gli stessi pur appartenendo a gruppi diversi “parlino la stessa lingua” ovvero utilizzino procedure radio standardizzate ed uguali per tutti.

Nelle quattro serate verranno quindi trattati argomenti specialistici sulle Radiocomunicazioni, mentre nella giornata conclusiva è prevista una piccola prova pratica “esercitazione”.

Il corso è completamente gratuito (ad eccezione del pranzo facoltativo del sabato esercitativo) e si terrà a Seriate presso la sede della Protezione Civile comunale  in via Lazzaretto.

Calendario Lezioni:

  1. MAR 30/10 dalle 20:30 ~ 23.00
  2. VEN 09/11 dalle 20:30 ~ 23.00
  3. MAR 13/11 dalle 20:30 ~ 23.00
  4. GIO 15/11 dalle 20:30 ~ 23.00
  5. SAB 17/11 dalle 08:30 ~ 12.30 pranzo 13.30 ~ 16.30 (Prova pratica in località Roncola e visita al traliccio)


(Nella Mappa la sede della PC Seriate dove avranno luogo le lezioni teoriche)

Concluso corso Base per Operatori Radio di Protezione Civile

20171026_204751Sabato 28 ottobre 2017 si è concluso il corso Base per Operatori Radio di Protezione Civile organizzato da Uor Bergamo per la Struttura provinciale di Bergamo della FIR CB – SER.

Il corso si è articolato con quattro lezioni teoriche in aula per un totale di 10 ore ed una lezione pratica all’aperto di 4 ore, dove gli “studenti” si sono cimentati nell’utilizzare radio ricetrasmittenti simulando 3 distinti scenari operativi: Monitoraggio livello idrometrico del fiume Adda, Ricerca disperso ed incidente stradale.

Il corso base radio è il primo passo per il conseguimento del “brevetto C” di FIR che permette ad i suoi aderenti di intervenire sulle emergenze “nazionali di tipo C”. Successivamente i volontari interessati procederanno a frequentare altri corsi specialistici es. segreteria da campo, logistica, cartografia ed orientamento. Una volta terminata la formazione gli interessati dovranno sostenere un apposito esame (teorico e pratico) per ottenere l’abilitazione.

 

 

Ancora una forte scossa 6.1 nel centro Italia

sismografo-terremoto-scossa-scosse_650x447Una nuova fortissima scossa di terremoto è stata avvertita questa mattina alle 7,40 in tutto il Centro Italia. Secondo i primi dati si tratta di un sisma di magnitudo 6,5 e profondità 10 km con epicentro tra Marche e Umbria, nella zona già duramente colpita dagli eventi del 24 agosto e di questa settimana. Diversi i crolli nella zona di Preci dove il sindaco Pietro Bellini sta verificando le condizioni della popolazione. “La mattina la gente torna nelle abitazioni per prendere le cose che gli servono. Stiamo verificando che nessuno sia stato colpiti”. Sono “notizie drammatiche” quelle che stanno giungendo da Norcia alla presidente della Regione Catiuscia Marini. La presidente sta raggiungendo il centro di Protezione civile di Foligno per seguire la situazione. I vigili del fuoco parlano di un quadro ancora non chiaro, ma di polvere vista alzarsi a Norcia, Cascia e Preci. Al momento non sono state segnalate vittime, ma non è escluso che ci possano essere persone rimaste sotto le macerie.